Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Tasse
0,00 € Totale

I prezzi sono IVA inclusa

Carrello Pagamento

Vieni a vedere i vantaggi di far parte della comunità d'acquisto CASHBACK WORLD

Rivestimento epossidico per levigatura e rifinitura

Rivestimento epossidico per levigatura e rifinitura

XTC-3D rivestimento epossidico per la levigatura e la finitura di parti stampate in 3D (180 g)


- utilizzabile su diversi materiali: PLA, ABS, Laywood...
- effeto liscio
- bi componente epossidico
- facile utilizzo
- per esclusivo uso professionale

Dettagli...

36,23 €

XTC-3D

Disponibilità: Articolo disponibile a magazzino

XTC-3D™ è un rivestimento protettivo per la levigatura e la finitura di parti stampate in 3D.
Due liquidi (Parte A e Parte B) vengono miscelati insieme in un rapporto di 2:1 e pennellati su qualsiasi stampa 3D.
Il rivestimento si autolivella e si asciuga uniformemente senza lasciare il segno delle pennellate.
Il tempo di lavoro è di 10 minuti e il tempo di polimerizzazione è di circa 4 ore (a seconda della massa e della temperatura ambiente).

XTC-3D™ polimerizza per ottenere un rivestimento duro e resistente agli urti che può essere levigato, impregnato e verniciato.
E' possibile aggiungere coloranti o polveri metalliche per ottenere degli effetti particolari.

CARATTERISTICHE

Non se ne usa tanto per ottenere questo effetto di lucidatura, ne basta veramente poco, infatti va preparato a piccole dosi e consumato.

Risparmio di tempo e lavoro del 90%: riempie i layers di stampa 3D e crea una finitura liscia e lucida.
Non fonde il materiale plastico, si insinua nelle linee riempiendole e creando così un effetto continuativo.

Rivestimento per qualsiasi materiale di stampa 3D, può essere applicato sia alle stampe SLA che SLS. Funziona con PLA, ABS, Laywood, parti stampate a polvere e altri supporti rigidi.
Può anche essere utilizzato per rivestire EPS, EPDM e schiuma uretanica, nonché legno, gesso, tessuto, cartone e carta.

Il prodotto non contiene COV, ftalati o fosfati.

UTILIZZO

Fase di preparazione
I materiali devono essere conservati e utilizzati a temperatura ambiente (23°C).
Temperature elevate ridurranno la sua efficacia.
La resina epossidica Parte A e l'indurente Parte B devono essere adeguatamente misurati e accuratamente miscelati per ottenere proprietà di solidificazione piena e ad alta resistenza.

Poiché non ci sono due applicazioni identiche, si raccomanda una piccola applicazione di prova per determinare l'idoneità al vostro progetto.

Evitare il contatto con gli occhi e la pelle.

Evitare di respirare i fumi - uso in un'area ben ventilata.

Si raccomanda l'uso di una mascherina approvata per le resine epossidiche.

Indossare occhiali di sicurezza, maniche lunghe e guanti di gomma per ridurre al minimo il rischio di contatto con la pelle.

Questo materiale ha un alto grado di esotermia (genera calore). Non mescolare i componenti in contenitori di vetro o schiuma.

Fase di copertura
Una quantità molto piccola di XTC-3D™ è necessaria per rivestire una stampa 3D di medie dimensioni. 28 grammi circa di materiale misto coprirà 101 in2 (651 cm2 ) applicato a 1/64" (.04 cm) di spessore.

Pre-Miscelazione Parte B: Prima dell'uso, agitare energicamente il contenitore.

Misurazione ed erogazione
Per una corretta polimerizzazione, è necessario essere precisi nella misurazione di XTC-3D™. Le parti A e B possono essere misurate sia in volume che in peso.
Dispensare le giuste proporzioni delle parti A e B in contenitori di plastica pulita, metallo o carta senza cera (non usare schiuma o bicchieri di vetro).

Durabilità nel lavoro
Se lasciato in un recipiente di miscelazione con una massa concentrata, il tempo di lavorabilità sarà breve e il materiale potrebbe indurirsi nella tazza a causa dell'esotermia.

Ridurre la massa della miscela per aumentare il tempo di lavoro.

Esempio: stratificare due fogli di pellicola di alluminio e creare un vassoio piatto monouso con lati verticali per contenere la resina liquida al suo interno.

Dopo aver mescolato le parti A e B, versare la miscela nel foglio di alluminio per ridurre la massa ed averla allargata (così da essere sottile).

In questo modo la ampia superficie permetterà di allungare il tempo di lavoro e rallentandone l'indurimento.

Miscelazione
Assicurarsi che gli utensili di miscelazione abbiano un bordo quadrato e siano puliti.
Combinare e mescolare quantità adeguate di parti A e B.
Mescolare accuratamente per almeno 1 minuto.
Raschiare in modo aggressivo i lati e il fondo del contenitore di miscelazione più volte affinche i due componenti siano mescolati bene.
Utilizzare il bordo quadrato del bastone di miscelazione per togliere il materiale dai lati e dal fondo del contenitore e mescolare.

La resina mescolata è esotermica (quindi produce calore), una grande massa concentrata di prodotto in un contenitore può generare calore sufficiente a fondere una tazza di plastica, bruciare la pelle o accendere materiali combustibili.

Se il materiale inizia ad esotermizzare, spostarlo all'esterno in un ambiente all'aria aperta.

Aggiunta di colore
La resina può essere colorata con coloranti che possano mescolarsi alla resina epossidica.
Pre-miscelazione del colore con la parte A prima della combinazione con la parte B.

Caricare la resina
È possibile aggiungere una varietà di materiali "cariche" a secco come polveri metalliche, polveri fosforescenti o quant'altro affinchè vengano depositate mentre si effettua il trattamento.
Il carico massimo di di questi materiali aggiunti è una quantità pari alla parte A in volume.
Pre-miscelare i materiali con la parte A prima della combinazione con la parte B.

APPLICAZIONE

Per l'applicazione utilizzare un pennello di setole monouso o un pennello in schiuma (non utilizzare pennelli sintetici).
Per ottenere il rivestimento più sottile possibile, si consiglia di applicare il materiale con un pennello in schiuma.
La spazzolatura su un sottile strato di materiale misto è raccomandata per la maggior parte delle stampe per creare un rivestimento liscio e uniforme: meno di 1/64" (.039 cm).
Per evitare gocce e colature, continuare a spazzolare e lavorare la superficie fino a quando la resina inizia a formarsi.
Per stampe particolarmente complicate con dettagli complessi si consiglia di rivestire una sezione alla volta per un miglior controllo. Il prodotto si lega anche quando è asciutto.

Se si aggiungono altri strati - lasciare che il primo strato si polimerizzi parzialmente fino a quando non è "appiccicoso e duro" prima di applicare lo strato successivo. Per ottenere i migliori risultati, ogni strato dovrebbe essere applicato sottile: meno di 1/64"(.039 cm).

Indurimento
Uno strato polimerizza in circa 2 ore a temperatura ambiente (23°C).
Con un calore moderato (60° C) polimerizza il materiale entro 15 minuti.

Attenzione: alcuni supporti di stampa 3D si fondono a temperature superiori a 93°C.

Il materiale completamente polimerizzato sarà duro e non sarà in grado di penetrare con le unghie delle dita.

Post Finitura
Il materiale polimerizzato può essere lavorato o levigato (indossare una maschera respiratoria approvata per le polveri sottili).

Verniciatura
XTC-3D™ può essere verniciato e/o impregnato e poi dipinto con vernici acriliche smaltate.
Per ottenere i migliori risultati, carteggiare leggermente la superficie prima della verniciatura.

Diradamento
XTC-3D™ per il rivestimento di parti stampate in polvere: La viscosità può essere abbassata con acetone o alcool denaturato per penetrare le parti porose.

Rapporto di miscelazione Tempo di polimerizzazione
Sottile: Miscelare 200 parti A + 100 parti B + 25 parti di solvente 12 ore
Più sottile: Miscelare 200 parti A + 100 parti B + 50 parti di solvente 24 ore

Più solvente viene aggiunto, più tempo impiegherà a polimerizzare.
Il materiale polimerizzato sarà più flessibile rispetto alle caratteristiche della plastica base.

Superficie levigabile
la struttura granulare della superficie può essere levigata applicando una seconda mano di prodotto (per una finitura lucida) o una leggera carteggiatura per una finitura opaca.

Applicazione di un agente distaccante
Per applicazioni in cui non si desidera l'adesione, può essere utilizzato un rilascio spray Ease Release 200 disponibile da Smooth-On.

Rimozione di materiale non polimerizzato
Raschiare quanto più materiale possibile dalla superficie utilizzando un raschietto.
Pulire il residuo con diluente, acetone o alcool o D-limonene.
Seguire le avvertenze di sicurezza relative ai solventi e garantire una ventilazione adeguata.

Realizzazione di stampi di modelli rivestiti
Le gomme liquide per la produzione di stampi aderiscono al prodott polimerizzato.
Prima di miscelare e applicare le gomme per stampi in silicone o uretano, applicare un rivestimento completo con un distaccante e lasciare asciugare.

SICUREZZA

Liquido PARTE "A"

Pericolo per la salute
H315 Provoca irritazione cutanea.
H317 Puó provocare una reazione allergica cutanea
H319 Provoca grave irritazione oculare

Precauzioni
P101 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l'etichetta del prodotto.
P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini
P103 Leggere l'etichetta prima dell'uso
P261 Evitare di respirare la polvere/i fumi/i gas/la nebbia/i vapori/gli aerosol
P264 Lavare accuratamente … dopo l'uso
P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso
P272 Gli indumenti da lavoro contaminati non devono essere portati fuori dal luogo di lavoro
P280 Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/il viso
P302+P352 IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE: lavare abbondantemente con acqua e sapone.
P303+P361+P353  IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE (o con i capelli): togliersi di dosso immediatamente tutti gli indumenti contaminati. Sciacquare la pelle/fare una doccia
P305+P351+P338 IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se é agevole farlo. Continuare a sciacquare
P332+P313 In caso di irritazione della pelle: consultare un medico
P337+P313 Se l'irritazione degli occhi persiste, consultare un medico
P363 Lavare gli indumenti contaminati prima di indossarli nuovamente.
P501 Smaltire il prodotto/recipiente secondo le leggi vigenti

Liquido PARTE "B"

Pericolo per la salute
H302 Nocivo se ingerito
H314 Provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari
H318 Provoca gravi lesioni oculari
H335 Puó irritare le vie respiratorie
H361 Sospettato di nuocere alla fertilità o al feto

Precauzioni
P101 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l'etichetta del prodotto.
P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini
P103 Leggere l'etichetta prima dell'uso
P201 Procurarsi istruzioni specifiche prima dell'uso
P261 Evitare di respirare la polvere/i fumi/i gas/la nebbia/i vapori/gli aerosol
P280 Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/il viso
P281 Utilizzare il dispositivo di protezione individuale richiesto
P301+P330+P331 IN CASO DI INGESTIONE: sciacquare la bocca. NON provocare il vomito
P303+P361+P353  IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE (o con i capelli): togliersi di dosso immediatamente tutti gli indumenti contaminati. Sciacquare la pelle/fare una doccia
P305+P351+P338 IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se é agevole farlo. Continuare a sciacquare
P308+P313 IN CASO di esposizione o di possibile esposizione, consultare un medico
P312 In caso di malessere, contattare un CENTRO ANTIVELENI o un medico
P501 Smaltire il prodotto/recipiente secondo le leggi vigenti

Scaricare la scheda di sicurezza nell'area Download del prodotto.

Simbologie

Liquido PARTE "A"


Liquido PARTE "B"

PER ESCLUSIVO USO PROFESSIONALE

8 altri prodotti nella stessa categoria :